area media

VESPERO A TIVOLI

VESPERO A TIVOLI (CORTOMETRAGGIO,2001)

Al 54° Festival Internazionale del Cinema di Salerno il primo premio per il miglior cortometraggio è stato attribuito all’unanimità dalla giuria a Vespero a Tivoli di Marco Filiberti, per gli alti valori estetici e culturali e per la buona padronanza del mezzo cinematografico.

( LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO)

Suggestioni del tutto particolari sono arrivate dal poeticissimo Marco Filiberti con il suo Vespero a Tivoli. La raffinatezza del suo essere artista riesce ad evocare addirittura Visconti, grazie anche alla forte somiglianza  con l’attore-culto del grande cineasta, Helmut Berger…il pubblico americano ha molto gradito questo cortometraggio imbevuto di suggestioni europee…

( LOS ANGELES MAGAZINE)